ECCO LE NOTIZIE

PIU’ FRESCHE
Sunsweet is an agricultural cooperative

Sunsweet Prunes

Blog

Noi pubblichiamo regolarmente nel nostro blog notizie aggiornate sul benessere, ricette ed altro.

Snack più sani per famiglie sempre di corsa

Pubblicato da Sunsweet - 20/4/2017

La pressione del tempo, per molti di noi, pare aumentare in modo esponenziale e inesorabile. In particolare, le famiglie con bambini sembrano in continua agitazione, con anche i più piccoli che hanno orari prestabiliti da rispettare. I pasti insieme, tutti a tavola, sono diventati più un evento da grandi occasioni che una cosa di tutti i giorni. Fare spuntini è ormai una parte regolare delle nostre vite moderne in cui il tempo è tiranno. Però non tutti gli snack sono uguali!

Visto allora che gran parte del cibo viene consumato andando di fretta, è importante optare – laddove possibile – per degli snack nutrienti sì, ma che non ci facciano accumulare chili di troppo.

Le statistiche relative all’obesità diffuse dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, d’altronde, sono impressionanti:

  • L’obesità a livello mondiale è più che raddoppiata dal 1980.
  • Al 2014, circa il 40% della popolazione mondiale adulta era considerata sovrappeso.
  • L’obesità si può prevenire.

Pianificare per tempo

Usati tatticamente e nell’ambito di una dieta generale sana e bilanciata, gli snack possono aiutare a gestire la fame e a ridurre la probabilità di abbuffarsi all’ora dei pasti. Ma ciò che davvero ripaga dello sforzo è pianificare per tempo. Perché non provare a mettere insieme un menu di snack facili da preparare, che piaceranno a tutta alla famiglia e che si possono consumare in quelle mille occasioni in cui vien voglia di uno spuntino? Pensate un po’ a una lunch box da portarvi via, o a qualcosa da mangiare prima di fare attività fisica, a una colazione per chi va di corsa …

Scelte sane

Naturalmente , da un punto di vista nutrizionale è sensato compiere scelte sane – tranne concedersi qualche occasionale, goloso capriccio – e quindi evitare snack troppo carichi di zuccheri, grassi e sale aggiunti. Comprendiamo, sì, che possa essere un po’ difficile capire cosa è sano e cosa no, quando si tratta di snack. Per esempio, gli snack alla frutta – alcuni dei quali in realtà contengono zuccheri aggiunti – ricadono nell’incerto confine tra dolciumi e tradizionale, semplice frutta secca. Ma la buona notizia è che non tutte le golosità dolci e gustose sono da bandire in modo assoluto. “Tradizionalmente, la frutta secca è stata considerata uno spuntino nutriente da scegliere in quelle parti del mondo dove il sole abbondante consentiva l’essiccazione dei frutti per poterli conservare, come i paesi della sponda orientale del Mediterraneo e il Medio-Oriente. Tutti questi spuntini apportano all’organismo fibre, sono virtualmente privi di grassi e di sale e ciascuno di essi fornisce una gamma di micronutrienti quali potassio, rame, manganese, ferro e le vitamine A, E, K e PP.”, afferma la dottoressa Jennette Higgs, nutrizionista consulente del California Prune Board.

Idee per ricette

Ora, le prugne sono un eccellente esempio di frutta secca tradizionale. Si possono utilizzare così come escono dalla confezione, ma sono anche la base per numerose bontà di gran soddisfazione per le vostre papille. Il sito Sunsweet è una fonte organizzata di tantissime idee per spuntini e snack sani. Potreste dare un’occhiata alla sezione “RICETTE” e segnarvi quelle che vi attirano di più! Se poi vi piace andare su YouTube, guardatevi il nostro video per imparare, passo dopo passo, a fare le palline energetiche. Sono piccole, super-portatili, un’esplosione di sapore; e molto probabilmente saranno parecchio gradite a tutta a famiglia!

Future mamme

Sapevate, vero, che fare piccolo spuntini è particolarmente importante per chi aspetta un bambino? Può:

  • Riequilibrare quei tipici alti e bassi di energia
  • Aiutare a controllare le nausee
  • E, con la scelta di alimenti ricchi di fibre, aiutare ad alleviare la stitichezza

Visitate il nostro minisito dedicato alla gravidanza per trovare tanti spunti e consigli i più!

Attenzione: Le prugne aiutano la digestione e la regolarità intestinale quando se ne consumano 100 g al giorno nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. Consultare sempre il proprio medico in caso di problemi.