ECCO LE NOTIZIE

PIU’ FRESCHE
Sunsweet is an agricultural cooperative

Sunsweet Prunes

Blog

Noi pubblichiamo regolarmente nel nostro blog notizie aggiornate sul benessere, ricette ed altro.

Abbiamo dimenticato il vero significato del Natale?

Pubblicato da Sunsweet - 03/12/2015

Perché non uscire dai soliti toni dettati dai media e dall‘altra gente, quest’anno, su come dovrebbe essere il perfetto Natale in famiglia? Poteste benissimo inventare un Natale unico – e con meno pressione addosso – che vada bene per ciascuno. Leggetevi i nostri consigli anche su come tenere attivi tutti quanti, nonostante il richiamo della TV e dei dolci!

Abbiamo dimenticato il vero significato del Natale?

A Natale, possiamo sentirci più che mai sotto pressione per lo sforzo di avere la cosiddetta “vita perfetta”. Figli perfettamente riconoscenti, che pazientemente attendono il loro turno per aprire i loro regali perfettamente scelti. Un pranzo perfetto – cucinato interamente con le nostre mani, reso più festoso dalle decorazioni preferite da ognuno e gustato con goduria su una tavola perfettamente apparecchiata. E una fetta di panettone perfettamente fragrante … Ok, vi siete fatti l’idea. Un’idea stupenda, in teoria. Ma che può trasformarsi in eccessiva pressione per quella persona, dotata di due sole mani, da cui ci si aspetta la realizzazione di questa visione di Natale perfetto.

Vero significato

Questo Natale, perché non decidere di tagliar via qualche sovrappiù? Pensate a cosa vi significa il Natale. Chiedete agli altri in famiglia che cosa significa per loro. Organizzate un Natale su misura, che sia pieno di significato per voi. E lasciate perdere tutto il resto. Non esiste la regola d’oro per il Natale perfetto. Ciò che è perfetto per voi, è perfetto (e qui ce ne sarebbe anche per le patatine novelle già sbucciate e tutto ciò che semplifica la vita).

Mantenersi attivi

Sappiamo tutti che l’attività fisica – fosse anche l’ultima cosa che abbiamo voglia di fare – riesce a farci sentire più pieni di energia e in genere migliora la nostra sensazione di benessere. Allora, anche nel gran giorno, accertatevi di offrire alla vostra famiglia qualche scusa per muoversi.

  • per i bambini più grandi e i ragazzi, sparecchiare la tavola e mettere i piatti in lavastoviglie come se fosse una gara contro il tempo.
  • per quelli un po’ più piccoli, sistemare i regali di ciascuno – in sacchetti o scatole – per tornare a vedere il pavimento del soggiorno o, meglio ancora, per portarli via nelle rispettive stanze o case.
  • per i piccolissimi, smistare le carte da regalo e le confezioni che si possono riciclare.
  • poi, se qualche capriccio e qualche lacrima sembra inevitabile – non solo tra i neonati! – è il momento di prendere una boccata d’aria e cambiare scena. Infagottateli per bene e via, per un giro intorno a casa. Tornerete con le guance arrossate e un umore migliore in men che non si dica.

Le prugne sono un versatile fondamentale da dispensa. Costituiscono una golosa aggiunta a una serie di piatti sia dolci sia salati, e non soltanto a Natale. date un’occhiata alla sezione “In cucina con le prugne” per scoprire perché meritano un ruolo di primo piano nella lista delle spesa!