Sunsweet Blog
ecco le notizie

piu' fresche
Sunsweet is an agricultural cooperative

Sunsweet Prunes

Noi pubblichiamo regolarmente nel nostro blog notizie aggiornate sul benessere, ricette ed altro.

prugne secche

Biscotti Di Prugne 4 Ingredienti

Pubblicato Tue, Oct 04, 16 da Sunsweet

Veloci da fare, super-golosi, senza aggiungere zucchero. Perché non amare questi biscotti, che sono anche amici delle vostre ossa? La ricerca scientifica ci dice che – grazie alle loro sostanze nutritive – le prugne possono davvero migliorare la salute delle ossa. Per cui, accomodatevi!

Date un’occhiata alle nostre gustose Ricette amiche delle ossa

Ingredienti

16 prugne SUNSWEET 
30ml acqua calda
240g di fiocchi d’avena 
60g noci spezzettate


Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 190°.
  2. Frullare le prugne SUNSWEET e l’acqua calda per ottenere un composto cremoso. Aggiungere i fiocchi d’avena e le noci formando un impasto che quasi si attacca alle mani.
  3. Fare con l’impasto 12 palline e metterle sulla placca rivestita di carta da forno.
  4. Cuocere per 15 minuti. Appena tolte le palline dal forno, appiattirle subito con un bicchiere per dare loro la forma a biscotto e lasciarle raffreddare.

Colpevoli di amare troppo poco il vostro cuore? Scopriamo perché questo deve cambiare.

Pubblicato Thu, Feb 04, 16 da Sunsweet

Anche se le statistiche ufficiali sulle malattie cardiache fanno pensare seriamente – parliamo comunque della principale causa di morte a livello mondiale – ci sono semplici azioni che si possono compiere per ottenere effetti positivi: dieta, movimento, gestione dello stress. Fate del bene al vostro cuore, questo febbraio. Sunsweet vi dà una mano.

San Valentino. La scusa ideale per dedicare un piccolo pensiero alla salute del nostro cuore. Ma, facendoci largo tra svenevolezze e cuoricini, per il momento, non parliamo di cuore in senso romantico. Anche perché le statistiche sulla salute del cuore – diffuse da fonti internazionalmente reputate, fanno seriamente riflettere.

  • Le malattie coronariche sono la principale causa di morte nel mondo.
  • Le malattie cardiovascolari causano, per esempio, più di un quarto dei decessi totali nel solo Regno Unito.

Malattie cardiache – fattori di rischio

Tra i fattori di rischio connessi con i problemi di cuore contiamo il diabete, la pressione alta, i livelli alti di colesterolo nel sangue, l’inattività fisica e una dieta povera. La Società Europea di Cardiologia* ha stilato alcuni dati rivelatori:

  • Le malattie cardiovascolari sono responsabili del 55% di tutte le morti femminili in Europa e del 43% delle morti maschili – sono dunque più letali di tutti i tipi di cancro sommati.
  • Pochi adulti nei paesi europei praticano un’adeguata attività fisica e l’inattività è più diffusa tra le donne che tra gli uomini.
  • La prevalenza del diabete in Europa è elevata ed è cresciuta rapidamente negli ultimi 10 anni, aumentando di oltre il 50% in molti Paesi.
  • Il costo delle malattie cardiovascolari sull’economia dell’Unione Europea è stimato a circa 169 miliardi di euro l’anno.

E benché per le malattie cardiache non sia un fattore di rischio diretto, il meccanismo con cui si cerca di affrontare lo stress –saltare l’attività fisica e diventare più sedentari nelle abitudini quotidiane, mangiare cibi poco sani ma consolatori e, ovviamente, bere troppo alcool o fumare – potrebbe diventarlo.

I vantaggi delle prugne

Lo stile di vita – dieta, movimento e gestione dello stress - ha un impatto fondamentale sul nostro benessere psicofisico. Parimenti, un atteggiamento di buon senso nei confronti della salute – come la scelta di mangiare cibi più sani per la maggior parte del tempo – è davvero importante.

Come nutriente apporto a una dieta sana e bilanciata e come modo gustoso per raggiungere le famose 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, le pugne della California sono dolci, fragranti e ricche di fibre. Magari però non sapevate che hanno anche proprietà positive per la salute del cuore!

  • le prugne secche sono un’importante fonte di potassio, che concorre a una sana pressione sanguigna.
  • le prugne secche sono per natura prive di grassi saturi; ridurre il consumo di questi grassi contribuisce a mantenere nella norma i livelli di colesterolo nel sangue.
  • le prugne secche sono una fonte di vitamina K, che contribuisce a una normale coagulazione del sangue.

Per una lista più esauriente dei vantaggi delle prugne, è possibile consultare questa pagina:

Un trio di trucchi sani. Da provare.

Quando la vita si fa difficile e la motivazione alle sane abitudini viene meno, possono servirvi degli assi nella manica.

  • Una camminata e una chiacchierata con un amico o un’amica significano aria fresca e movimento, un’opportunità per sfogarsi un po’ e, intelligentemente, un modo per mettere una distanza tra voi e troppo caloriche tentazioni.
  • Un repertorio di ricette nutrienti e facili da fare. Il sito Sunsweet è una fonte ben provvista in questo senso. Per esempio, il nostro croccante tofu tandoori con salsa di prugne limiterà un po’ le lusinghe del menu takeaway indiano.
  • Una lista di piccoli piaceri per quando davvero serve qualcosa che vi faccia sentire bene. Smorzare le luci, accendere delle candele, prendersi un po’ di relax davanti al caminetto. Coccolare il corpo – e la mente – in un bagno caldo e fragrante di profumi. O gustare una fetta di finissima torta al cioccolato. Perché, in fin dei conti, già solo una piccola parte di ciò che desideriamo fa un gran bene al cuore!

Attenzione: Le prugne aiutano la digestione e la regolarità intestinale quando se ne consumano 100 g al giorno nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. Consultare sempre il proprio medico in caso di problemi di salute.

Come una buona digestione può mantenerti in splendida forma?

Pubblicato Wed, Mar 27, 19 da Sunsweet

Siamo onesti, quando si tratta di parlare di certi argomenti molti di noi vorrebbero evitare di parlarne. Ma ora più che mai, è importante comprendere che la digestione svolge un ruolo significativo nella salute in generale. La funzione primaria dell’ apparato digestivo è di decomporre il cibo che mangiamo così che possa essere usato come “combustibile” per il corpo.

Meno conosciuta è la funzione dell’apparato gastro-intestinale per il sistema immunitario e più in generale per la salute dell’organismo umano nel suo complesso.

Infatti tale apparato è spesso indicato come la “seconda linea di difesa” contro agenti patogeni dannosi che possono essere causa di vari disturbi (essendo la pelle la nostra “prima linea”). Avete da sempre “coccolato” la vostra pelle ma avete mai preso la decisione di dare la giusta dieta al vostro apparato gastro-intestinale? Probabilmente no.

Il sistema digestivo è più forte di quello che potete pensare – ad esempio pochi batteri possono sopravvivere nell’ambiente acido dello stomaco. Può non essere gradevole, ma L’abbondante muco e gli enzimi digestivi secreti dall’apparato digestivo aiutano a distruggere micro organismi potenzialmente dannosi. Questi “batteri buoni” mantengono a bada i “batteri cattivi", così abbiamo un classico caso di buoni contro cattivi nelle nostre mani, ed è nostro compito di unire le forze con i buoni per mantenere il nostro apparato digestivo in salute. Questo non è importante solo da un punto di vista nutrizionale ma anche per garantire il miglior livello immunitario al nostro organismo.

Oggi siamo bombardati da decine di prodotti che promettono di migliorare le funzioni dell’apparato digestivo. Comunque solo il succo di prugne Sunsweet è due volte più efficace di qualsiasi altro succo nel mantenervi in salute da dentro a fuori. E’ 100% naturale: prendetene un bicchiere al giorno e sentirete la differenza!

Consumare snacks è umano – consumare snacks sani è divino

Pubblicato Tue, Jun 16, 15 da Sunsweet

Consumare snacks è diventata una pratica comune della vita moderna. Se consumare snacks tra i pasti è parte del tuo stile di vita, è bene sapere che i dietologi ci vengono incontro dando per alcuni il loro “semaforo verde”. aturalmente, se i cibi e le bevande scelte sono sani! Per scoprire quali siano gli snack sani abbiamo chiesto l'aiuto della nutrizionista Carolyn O'Neil, MS, Rd , ecco i suoi consigli:

Frutta e verdura di stagione

Frutta e ortaggi freschi sono lo snack sano per eccellenza ma bisogna seguire le stagioni per evitare acquisti di prodotti costosi e insapori. La frutta secca è disponibile tutto l’anno e dura a lungo: le prugne Sunsweet possono essere riposte nel vostro cassetto della scrivania, nella vostra borsa o nell'auto in modo che sia facile godere qualcosa di dolce “ on-the-go”.

Energia

È facile afferrare un biscotto o una focaccina quando la nostra energia cala. Essi rappresentano una soluzione rapida e deliziosa, ma l’energia che apportano ha una breve durata. La scelta di carboidrati complessi contenenti fibre, aiuta a mantenere la nostra energia a lungo in modo da affrontare la palestra, la riunione in ufficio, o ogni occasione in cui sia richiesta la vostra miglior performance.

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono importanti composti simili alle vitamine che sostengono il nostro sistema immunitario, promuovono la salute del cuore e rallentano il processo di invecchiamento. Alcuni antiossidanti (solubili in acqua) non vengono trattenuti dal corpo e rimangano nel nostro sistema solo per 4-6 ore. È importante ricostituire le riserve di queste sostanze nutritive durante tutta la giornata - compreso il momento dello spuntino.

Frenate il vostro appetito

Saltare i pasti ci induce a perdere il contatto con l’istinto naturale di fame del nostro corpo. Quando finalmente arriva l'ora del pasto, si tende a mangiare troppo e a scegliere le cose sbagliate (perché siamo troppo affamati). Consumare piccoli snack tra i pasti aiuta a mantenere il nostro appetito sotto controllo, la nostra fame soddisfatta e a fare scelte più sane durante i nostri pasti.

Stabilizzare e stimolare

Alimentare il nostro corpo con spuntini e pasti a intervalli regolari, è necessario per mantenere i livelli adeguati di zucchero nel sangue. Stabilizzare lo zucchero nel sangue ci aiuta a controllare la fame, promuovendo la perdita di peso. La merenda ideale contiene carboidrati complessi con l’aggiunta di un po' di proteine e grassi: ad esempio tre o quattro cracker integrali, fettine di mela e un pezzetto di formaggio.

Calcio

La maggior parte delle persone non dispone della quantità necessaria di questa sostanza nutritiva fondamentale per il nostro scheletro. Bere latte scremato fra i pasti, è una buona opzione.

Tenete d’occhio le quantità

Cercate di limitare gli spuntini a circa 100 calorie: ad esempio una tazza di bastoncini di sedano con 2 cucchiai di yogurt greco o indulgete nel dolce gustando 4 prugne secche Sunsweet.

Pensate alle bevande

Le bevande (non alcoliche ovviamente!) possono contribuire alla buona nutrizione. Latte scremato e succhi di verdure sono una fonte di vitamine, minerali e nel caso dei succhi di frutta, possono essere anche una fonte di fibra..

Croccante Insalata di asparagi con mozzarella

Pubblicato Thu, Jun 21, 18 da Sunsweet

Ogni famiglia dovrebbe avere tra le ricette in repertorio un piatto come questo – goloso e fatto con prodotti fragranti, di stagione. Questa insalata croccante di asparagi con mozzarella è un pranzo fresco e gustoso o una cena leggera, ma anche un fantastico contorno ed è perfetta per un barbecue!

Ingredienti

500 g di asparagi verdi 
60 g di pomodori secchi, senza olio 
30 g di pinoli 
1 mazzetto di basilico 
300 g di spinaci novelli 
150 g di prugne secche della California 
Sale
4 cucchiai di succo di limone
8 cucchiai di olio d'oliva 
Pepe 
Semi di finocchio, tostati e tritati 
300 g di mini mozzarelle di bufala 

Preparazione

  1. Sbucciare gli asparagi nella parte inferiore e rimuoverne le estremità. Infine tagliare obliquamente in pezzi lunghi circa 4 cm.  Tagliare i pomodori secchi a dadini. Tritare grossolanamente i pinoli. Tagliare il basilico a strisce e le prugne a fette. Pulire e lavare gli spinaci.
  2. Sbollentare gli asparagi in acqua salata per circa 4 minuti.  Amalgamare il succo di limone e l'olio con l'aceto, il sale, il pepe ed il finocchio fino ad ottenere una massa omogenea. Aggiungere gli asparagi, i pomodori secchi e le prugne secche e lasciare riposare.
  3. Tagliare a metà le mozzarelle. Aggiungere agli asparagi gli spinaci ed il basilico e disporre sul piatto con la mozzarella. Cospargere con i pinoli.

Cubotti di fassona su salsa di succo di prugne SUNSWEET

Pubblicato Fri, Aug 07, 15 da Sunsweet

Mattia Poggi è uno chef italiano. Ha frequentato la famosa accademia di cucina ALMA ed è molto conosciuto in TV in diversi canali tematici. Ha preparato un piatto fresco ed estivo a base di carne con una deliziosa salsa di succo di prugne SUNSWEET e utilizzato le prugne denocciolate SUNSWEET come decorazione.

Ingredienti:

250g polpa di fassona magra
Misticanza mista
2 susine rosse
12 prugne denocciolate SUNSWEET
sale e pepe q.b.
olio q.b
Per la salsa
2 cucchiai di succo di prugne SUNSWEET
4 cucchiai d’olio d’oliva
sale e pepe q.b

Preparazione:

  1. Tagliate la carne a fette spesse, poi dividetele in cubotti da circa 3 cm di lato.
  2. Adagiateli su un piatto e cospargeteli con sale, pepe ed un filo d’olio.
  3. Coprite la carne con pellicola trasparente e lasciate marinare per mezz’ora a temperatura ambiente.
  4. Per la salsa emulsionate con una frusta elettrica il succo di prugne, un pizzico di sale e pepe e l’olio extravergine di oliva.
  5. Tagliate le susine a spicchi molto sottili, simili a petali. Adagiate i cubotti sul piatto di servizio, guarnite con l’emulsione di prugne e decorate con qualche foglia di misticanza, infine guarnite con le prugne secche denocciolate SUNSWEET e i petali di susina. Servite immediatamente. 

Preparation 40 Minutes

Servings 4 Persons / Quantity


Deliziosa torta alle prugne e alle mele

Pubblicato Thu, Dec 10, 15 da Sunsweet

Perché non stare sul semplice quest’anno e fare regali che gli amici foodie e la famiglia di certo apprezzeranno? La deliziosa torta alle prugne e alle mele è un perfetto pensiero dolce per le feste. Tirate dentro anche i bambini, allora, e create biglietti personalizzati per chi – amico o parente – meriterà questo regalo.

Ingredienti

150 g di mandorle macinate
1 cucchiaino di lievito in polvere 
80 g di noce di cocco grattugiata 
100 g di formaggio fresco 
7 cucchiai di zucchero di canna 
5 mele di media grandezza 
100 g di prugne secche della California 
80 g di burro, in fette sottili

Altro:

Forma per crostate, Ø 24 cm 

Preparazione

  1. Miscelare le mandorle, il lievito in polvere, la noce di cocco grattugiata con il formaggio fresco e 3 cucchiai di zucchero. Rivestire l'interno della forma per crostate con carta da forno. Inserirvi l'impasto e distribuirlo anche sui bordi, premendolo con le dita. Tenere al freddo per 15 minuti.
  2. Sbucciare le mele e tagliarle a fette sottili. Tritare le prugne secche. Aggiungere ambedue gli ingredienti all'impasto e cospargere con fiocchi di burro e con lo zucchero residuo. Cuocere la crostata nel forno preriscaldato per 25-30 minuti a 180° (160° se ventilato).

Consiglio: Cospargere con zucchero a velo e cannella prima di servire.

Dolci da forno dal sapore natalizio!

Pubblicato Thu, Dec 28, 00 da Sunsweet

Queste girelle alla cannella e prugne riempiranno il Natale con un meraviglioso profumo speziato tipico delle festività natalizie. Accompagnate da una tazza di tè o latte, sono ottime in qualunque momento della giornata. Non sarebbe bello svegliarsi la mattina di Natale con un bel vassoio di girelle appena sfornate?

Ingredienti

Per la pasta lievitata :
70 g di burro
180 ml di latte parzialmente scremato
350 g di farina 00
1 bustina di lievito di birra secco
40 g di zucchero
Per il ripieno:
60 g di noci sgusciate
40 g di zucchero
100 g zucchero vanigliato
1 cucchiaino di cannella
1 albume d'uovo
40 g di burro morbido
24 prugne Sunsweet denocciolate
Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  1. Far sciogliere il burro e aggiungere il latte. Mescolare la farina e il lievito secco in una ciotola. Aggiungere la miscela di burro ei latte e formare un impasto liscio. Coprire l'impasto e lasciar lievitare per circa un’ora in un ambiente caldo.
  2. Tritare finemente le noci e mescolarle con lo zucchero, lo zucchero vanigliato e la cannella; aggiungere il bianco d'uovo.
  3. Dividere la pasta in quattro porzioni. Stendere ciascuna porzione in un rettangolo di circa 12 x 24 cm . Spalmare ogni rettangolo con un quarto del burro e la miscela di noci. Tagliare 6 strisce di circa 4 cm di larghezza con cui avvolgere ogni prugna.
  4. Mettere le girelle in una teglia rivestita di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180 ° C  per 15-20 minuti. Spolverare con zucchero a velo.

Facile da preparare, sostanzioso e sano – lo spezzatino è una perfetta pietanza autunnale!

Pubblicato Thu, Oct 12, 17 da Sunsweet

Gli spezzatini sono perfette pietanze autunnali e questo Spezzatino di Manzo alle Prugne aggiunge una nota agrodolce a una ricetta tradizionale. Nutriente e delizioso, sarà un successo con tutta la famiglia. Vale la pena raddoppiare le dosi e surgelare qualche comoda monoporzione per un pasto buono e subito pronto!

Ingredienti

2 cucchiaio di olio di semi di arachidi
600 g manzo disossato, tagliato in pezzi grossi)
2 cipolle medie, tagliate grossolanamente
2 carote medie, pelate, e fatte a dadini
600 ml brodo di manzo
400 g pomodori pelati in pezzi
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato fine
12 Prugne Sunsweet, tagliate a metà

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 170°.
  2. Mettere sul fuoco una pirofila grande a fiamma media, aggiungere l’olio e, appena è caldo, scottare rapidamente tutti i pezzi di carne, mescolando e facendo dorare da tutti i lati. Una volta rosolato, togliere il manzo dal fuoco con un mescolo bucato e tenere da parte.
  3. Aggiungere le cipolle e le carote nella pirofila, e un po’ di brodo. Coprire e lasciar cuocere nel brodo a fiamma media per circa 5-7 minuti (controllando ogni tanto per non bruciarle e mescolare se necessario). Alzare la fiamma, aggiungere i pomodori pelati, mescolando bene, lasciar sobbollire per un minuto.
  4. Aggiungere metà del prezzemolo e il brodo rimanente, dare una mescolata, e aggiungere la carne. Portare a ebollizione, coprire e infornare nel forno ormai caldo. Dopo 45 minuti, aggiungere le prugne e rimettere in forno per altri 45 minuti.
  5. Cospargere col rimanente prezzemolo e servire.

Filetto di agnello pepato con pomodorini balsamici

Pubblicato Thu, Feb 25, 16 da Sunsweet

Il tempo può essere ancora moooolto invernale. Beh: le sere fredde sono la scusa perfetta per stare a casa, coccolare chi amate e servire qualcosa di speciale. Con la sua salsina dolce e balsamica, questo Filetto di Agnello è perfetto. Buon appetito!

Ingredienti

3 cucchiai di pepe nero 
3 cucchiai di semi di coriandolo 
4 filetti di sella d'agnello
7 cucchiai di olio d'oliva 
2 spicchi d'aglio 
2 rametti di rosmarino 
7 cucchiai di miele 
80 ml di aceto balsamico 
100 g di pomodori ciliegini, tagliati a metà 
100 g di prugne secche della California, tritate grossolanamente 
Sale 
250 g di farina per polenta precotta 
½ mazzetto di prezzemolo 
2 rametti di salvia
40 g di Parmigiano, grattugiato 

Preparazione

  1. Tritare finemente il pepe ed il coriandolo. Lavare le selle di agnello, asciugare tamponando ed insaporire con la miscela pepe-coriandolo.  Fare soffriggere gli spicchi d'aglio schiacciati ed il rosmarino in 4 cucchiai di olio d'oliva, aggiungere i filetti d'agnello e far rosolare a fuoco vivo per  2 minuti su ogni lato. Quindi avvolgere insieme all'aglio ed al rosmarino in carta stagnola e terminare la cottura nel forno preriscaldato a 160° per 15 minuti.
  2. Aggiungere nella padella il miele e l'aceto balsamico. Ridurre a fuoco vivo per 5 minuti, aggiungere i pomodori ciliegini e le prugne secche quindi togliere dal fuoco.
  3. Portare ad ebollizione 1 litro d'acqua con 1 cucchiaino di sale ed il restante olio d'oliva. Aggiungere la farina per polenta e lasciare sobbollire a fuoco medio per 10 minuti. Tritare finemente il prezzemolo e la salvia e mescolarli alla polenta. Amalgamare con Parmigiano. 
  4. Togliere l'agnello dal forno, lasciare riposare per 2 minuti  e tagliare a fette. Servire l'agnello con la polenta ed i pomodorini all'aceto balsamico.

Consiglio: come contorno è ideale un'insalata di spinaci novelli. 

Focaccia Leggera alla Prugna

Pubblicato Thu, Nov 12, 15 da Sunsweet

La Focaccia leggera alla prugna combina i meravigliosi profumi e le note aromatiche di rosmarino, sale marino e pomodorini e le dolci, versatili, squisite prugne. Impastata con farina priva di glutine, la nostra focaccia leggera è una fantastica soluzione per chi evita il glutine, mal o è anche per chi ama il pane fresco fatto in casa. Questa focaccia è il perfetto accompagnamento di gusto tutto italiano per molte zuppe e insalate. Che buona!

Ingredienti

7 g di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
40 ml di olio d'oliva
350 g di farina senza glutine
3 rametti di rosmarino, di cui 2 tritati
100 g di prugne secche della California, tritate grossolanamente
12 pomodori ciliegini
Sale grosso marino
Altro: Una padella resistente al forno

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito e lo zucchero in 250 ml di acqua tiepida. Aggiungere 30 ml di olio d'oliva. Miscelare la farina con il sale, il rosmarino tritato e le prugne secche. Aggiungere il lievito sciolto e mescolare fino ad ottenere una massa omogenea. Versare l'impasto in una ciotola e lasciare riposare per circa 1 ora fino a quando non raddoppi di volume.
  2. Lavorare di nuovo l'impasto con le mani, dargli la forma di una focaccia di dimensioni idonee alla padella. Spennellare la padella con una parte dell'olio d'oliva ed adagiarvi la focaccia. Inserire sull'impasto, premendo, i pomodori ciliegini. Condire con il restante olio. Cospargere con sale marino ed aghi di rosmarino.
  3. Mettere al forno e cuocere per 35 minuti. Tagliare la focaccia a fette e servire.

Consiglio: La focaccia si sposa particolarmente bene con un pesto di rucola. 

Girelle alla cannella e prugne

Pubblicato Thu, Sep 08, 16 da Sunsweet

Deliziate tutti con queste profumate Girelle prugne-noci-cannella. Presentatele sul vostro più bel piatto da dolci a merenda o a colazione. Con la ricetta ne vengono circa 24, ma attenzione: sono troppo deliziose per durare. Tenetene 2 solo per voi … è il privilegio di chi cucina, dopo tutto!

Ingredienti

Per la pasta lievitata :
70 g di burro
180 ml di latte parzialmente scremato
350 g di farina 00
1 bustina di lievito di birra secco
40 g di zucchero
Per il ripieno:
60 g di noci sgusciate
40 g di zucchero
100 g  zucchero vanigliato
1 cucchiaino di cannella
1 albume d'uovo 
40 g di burro morbido
24 prugne Sunsweet denocciolate
Zucchero a velo per decorare


Preparazione

  1. Far sciogliere il burro e aggiungere il latte. Mescolare la farina e il lievito secco in una ciotola. Aggiungere la miscela di burro ei latte e formare un impasto liscio. Coprire l'impasto e lasciar lievitare per circa un’ora in un ambiente caldo.
  2. Tritare finemente le noci e mescolarle con lo zucchero, lo zucchero vanigliato e la cannella; aggiungere il bianco d'uovo.
  3. Dividere la pasta in quattro porzioni. Stendere ciascuna porzione in un rettangolo di circa 12 x 24 cm . Spalmare ogni rettangolo con un quarto del burro e la miscela di noci. Tagliare 6 strisce di circa 4 cm di larghezza con cui avvolgere ogni prugna.
  4. Mettere le girelle in una teglia rivestita di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180 ° C  per 15-20 minuti. Spolverare con zucchero a velo.

Il potere anti-ingrassante delle prugne

Pubblicato Fri, May 08, 15 da Sunsweet

Il potere anti-ingrassante delle prugne

Le prugne secche aiutano a non ingrassare e a depurare l’organismo e, la Sunsweet offre le Sunsweet Ones, che si possono consumare in comode confezioni individuali.

Se vi preme mantenere la linea, a metà giornata, invece di un panino con la mortadella, optate per una merenda a base di prugne secche. Ora è anche più semplice portarsele dietro. La Sunsweet ha lanciato le Sunsweet Ones.Introducendo un nuovo concetto per il consumo di questo frutto dalle straordinarie proprietà. Comodo, “trasportabile” e anti- mani-appiccicose, il contenitore a tubo della Sunsweet contiene prugne secche confezionate individualmente. Come se fossero caramelle. Ognuna contiene, pare, 25 calorie e un bel po’ di fibre.

A proposito di forma smagliante, leggendo qui e là, ho scoperto che le prugne, contengono sì zucchero e fibre ma sono povere in calorie e quindi non fanno ingrassare e non aumentano i valori della glicemia. Per amor della precisione ho dato un’occhiata in giro per verificare l’esatto apporto calorico e ho rilevato qualche numero. La maggioranza concorda su una media di calorie tra 159 e 230 contenute in 100 grammi di prugne secche. Ho detto che gli zuccheri ci sono e non lo nego. Si tratta del glucosio e del fruttosio, zuccheri facilmente assimilabili. Il che è cosa buona e sana e pure energetica. Gli zuccheri contenuti nelle prugne, infatti, danno un’energia quasi istantanea nonchè un immediato senso di sazietà.

Vi dirò di più: dopo qualche stravizio alimentare, per depurare e alleggerire l’organismo, mangiate un etto di prugne secche al giorno ( pari a dieci) per 3 o 4 giorni e vi sentirete splendidi come una star di Holliwood.

Involtini estivi alle prugne

Pubblicato Thu, Aug 11, 16 da Sunsweet

Dite addio alla triste coppia panino e sacchetto di patatine. Portate i vostri picnic e le pause-pranzo a un livello superiore con questi involtini estivi, tutti salute e fragranza. Con meno di 100 calorie l‘uno, sono uno stuzzichino leggero e pieno di gusto.

Ingredienti

60 g di vermicelli cinesi (supermarket asiatico) 
1 mango maturo 
2 carote 
150 g di prugne secche della California 
1-2 mazzetti di foglie di basilico 
1 mazzetto di menta 
1 piccolo cuore di insalata romana 
12 fogli rotondi di carta di riso (circa ø 20 cm)
4 cucchiai di succo di lime 
Sale 
2 peperoncini, tritati finemente 

Preparazione

  1. Mettere a bagno i vermicelli cinesi secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Sbucciare il mango, togliere i semi e tagliare a fettine. Sbucciare le carote e tagliarle a strisce. Tagliare a metà le prugne secche. Togliere le foglie di basilico e di menta dagli steli. Lavare l'insalata e dividerla in grandi pezzi.
  2. Quindi immergere uno dopo l'altro i fogli di carta di riso (non più di quanti se ne possano lavorare) in acqua fredda per circa 2 minuti ed adagiarli su di un canovaccio per lasciarli sgocciolare leggermente. Scolare i vermicelli cinesi ed insaporire con succo di lime, sale e peperoncino. Distribuire 2 foglie di basilico e 3 foglie di menta con un po' d'insalata al centro di ogni foglio di riso. Aggiungere i vermicelli cinesi, il mango, le carote e le prugne. Piegare i lati leggermente sopra il ripieno, quindi arrotolare per formare un involtino.

Consiglio: servire con un intingolo di anellini di peperoncini rossi e verdi, prugne secche tritate, salsa di soia ed olio di sesamo.

Le prugne possono aiutarci a mantenere il giusto peso forma.

Pubblicato Thu, Oct 19, 17 da Sunsweet

L’obesità è una patologia in aumento sia tra gli adulti che tra i bambini. Il Centro per la Salute e l’Informazione del Servizio Sanitario Nazionale britannico pubblica dati sconcertanti: quasi un quarto degli adulti è obeso e oltre il 60% è sovrappeso o obeso. Gli svantaggi dell’essere sovrappeso non sono solo estetici: l’essere sovrappeso è correlato a un maggiore rischio di ammalarsi di cancro, diabete e cardiopatie. Ma non è mai troppo tardi per prendere in mano la situazione e raggiungere il nostro peso forma.


Gestire il livello di stress

Gli studi svolti in materia dimostrano che lo stress ha un impatto negativo sul nostro rapporto con il cibo: quando siamo in difficoltà, tendiamo a fare scelte poco sane per quanto riguarda il cibo. Quando siamo sotto stress, dormiamo meno, facciamo meno esercizio fisico e beviamo più alcol. Tutte abitudini piuttosto negative per quanto riguarda il controllo del peso e la salute in generale.

Un team di ricercatori dell’Università di Harvard propone tre semplici consigli per combattere lo stress:

  • Meditazione: questa pratica aiuta a diventare più consapevoli delle proprie emozioni e quindi più capaci di fare scelte alimentari sane.
  • Attività fisica: attività come lo yoga e il Tai Chi uniscono il movimento e la meditazione – due piccioni con una fava!
  • Il sostegno degli amici: Avere qualcuno che ci ascolti quando abbiamo bisogno di parlare – sia esso un amico, un familiare o un collega non ha importanza, basta che sia in ascolto – può aiutare ad alleviare i sintomi dello stress.

Viva le prugne!

Le prugne sono dolci, gustose e versatili – sia mangiate direttamente dalla confezione o come aggiunta originale alle vostre ricette preferite. Ma lo sapete che le prugne possono anche aiutarvi a perdere peso?

Una ricerca eseguita alla Liverpool University ha dimostrato che consumare 140-170 g di prugne al giorno – come parte integrante di una dieta dimagrante – può contribuire a una più rapida perdita di peso. Questo perché le prugne, in quanto frutta, sono meno caloriche rispetto ad altri snack e quindi rappresentano una scelta più sana.

La ricerca ha coinvolto un gruppo di 100 persone per vedere se, in un arco temporale di 3 mesi, il consumo di frutta aiuta a perdere peso oppure no. I risultati hanno dimostrato che il gruppo che consumava prugne si sentiva più sazio e quindi perdeva maggiormente peso rispetto al gruppo che non ne consumava. Il Dott. Jo Harrold, responsabile della ricerca, ha dichiarato: "Le prugne possono apportare benefici a chi segue una dieta dimagrante perché soddisfano l’appetito e diminuiscono il senso di fame, due grandi sfide per coloro che vogliono dimagrire". Ecco un altro motivo per amare le prugne!

Non saltate i pasti!

Quando si cerca di perdere peso si è spesso tentati di saltare i pasti – soprattutto la colazione. Non fatelo! Saltare i pasti causa bassi livelli di energia con conseguente difficoltà a svolgere qualsiasi attività fisica. Inoltre, se arrivate al prossimo pasto troppo affamati è facile esagerare e mangiare troppo. Cominciate la giornata con il piede giusto e fate pace con la colazione!

Attenzione: Le prugne aiutano la digestione e la regolarità intestinale quando se ne consumano 100 g al giorno nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. Consultare sempre il proprio medico in caso di problemi.

Macedonia esotica con le prugne

Pubblicato Thu, Feb 09, 17 da Sunsweet

Un modo dolce di totalizzare le famose 5-al-giorno! Può essere difficile raggiungere tante porzioni quotidiane di frutta e verdura. È lì che una macedonia come questa vi aiuta. Con le ricche fragranze di melograno e papaya, vaniglia e cocco, ecco un dessert che porta il mangiare sano a un nuovo livello.

Ingredienti

1 melagrana 
2 cucchiai di miele fluido

Semi di metà di un baccello di vaniglia
2 arance
150 g di prugne Sunsweet denocciolate
30 g di noci sgusciate 
1 papaia ( circa 500 g )
2 cucchiai di cocco a scaglie
Alcune foglie di menta

Preparazione

  1. Tagliare la melagrana a metà. Spremere il succo di una metà e prelevare i frutti dell’altra.
  2. Mescolare il succo di melagrana con il miele e i semi di vaniglia.
  3. Pelare al vivo le arance, ricavarne dei segmenti e conservarne il succo.
  4. Aggiungere il succo d'arancia a quello di melagrana.
  5. Aggiungere le prugne, tagliata a metà  e lasciare riposare.
  6. Tritate le noci e tostarle in una piccola teglia rivestita di carta forno.
  7. Tagliare la papaia a metà, togliere i semi e tagliarla in pezzi.
  8. Mescolare tutti i frutti.
  9. Cospargere con il cocco, guarnire con foglie di menta e servire subito.

Manteniamo la famiglia in salute quest’autunno

Pubblicato Fri, Oct 16, 15 da Sunsweet

Può anche essere autunno, ma quel che conta è far sì che le sane abitudini di tutta la famiglia non vadano in letargo. I nostri consigli su alimentazione e attività fisica vi faranno trovare al massimo della forma per l’inverno che verrà.

Alimentazione

Evitate pasti ipercalorici e iponutrienti – basta programmarsi per tempo. Il sito Sunsweet è pieno di idee per ricette sostanziose e sane, perfette per l’aria che rinfresca e sere in cui fa buio prima. Molte delle ricette possono essere preparate in grande quantità e surgelate in porzioni per avere pasti belli pronti con un “quid” in più.

Provate ad aggiungere un extra di frutta e verdura in ogni pasto. Prugne, banana, semi macinati, per esempio, possono essere frullati con il latte per una colazione gratificante o uno snack ricco di sostanze nutrienti. E il valore nutritivo dei vostri dolci preferiti si può migliorare con la frutta secca. Delle prugne Sunsweet a tocchetti, per esempio, trasformeranno le vostre crêpes.

Fate di siepi e bordure la vostra dispensa! Con una manciata di more frullate insieme alle prugne si fa una composta di frutta che è una delizia - fantastica per dare un tocco fruttato a un vasetto di yogurt naturale, o spalmata su una fetta di pane integrale tostato … mhhh!

Come mantenere tutta la famiglia in salute e in forma.

Usate il giardino o l’orto come una palestra! L’autunno è il momento ideale per mettersi e mettere tutto a posto. Estirpate le erbacce, spazzate via le foglie secche, sistemate le aiuole. Tutta la famiglia in un attimo avrà un colorito sano e avrete oltretutto la soddisfazione di una giardino pulito e ordinato come non mai.

Fissate un appuntamento con un’attività – una camminata nel verde con un’amica, magari – segnatelo sul calendario e rispettatelo. Non c’è niente di brutto nel cattivo tempo, forse solo l’abbigliamento sbagliato. Perciò investite in qualche capo antipioggia, vestitevi e andate. Buon divertimento!

Non lasciate mai arrivare il momento in cui vi ritrovate famelici, per quanto la giornata si riveli piena. È molto, molto meglio cautelarvi con piccoli e sani spuntini nel corso della giornata piuttosto che affamarvi e poi fare un’abbuffata di cibi poco sani quando alla fine sentite un vuoto allo stomaco. Una manciata di prugne Sunsweet è uno snack veloce e gustoso. E poi le prugne sono perfette da portare in giro - una scelta intelligente per quei giorni in cui non avete nemmeno un attimo di tregua.

Date un’occhiata alla sezione Ricette per trovare ispirazioni per uno spuntino sane e con gusto!

Buon Autunno!

Mele e Prugne con crema di vaniglia: che dolce, goloso capriccio!

Pubblicato Thu, Jun 29, 17 da Sunsweet

Può essere arino finire il pasto con qualcosa di dolce. Ma troppo spesso “un dolce” significa una quantità spropositata di zucchero, grassi e - sfortunatamente - moltissime calorie! Invece queste Mele e Prugne con crema di vaniglia sono dolci, belle da vedere, golose e hanno solo 270 calorie a porzione.

Ingredienti

2 cucchiaio di succo di limone
2 mele
1 baccello di vaniglia
4 cucchiai di zucchero
4 foglie di menta con il gambo
100 g Prugne Sunsweet
2 tuorli di uova grandi
1 cucchiaio colmo di fecola
275 ml latte
30 g amaretti secchi

Preparazione

  1. Miscelare 375 ml d’acqua e un cucchiaio di succo di limone in una ciotola. Pelare le mele, tagliarle in quarti, levare il torsolo. Metterle immediatamente a bagno in acqua e limone per non farle scurire.
  2. Dividere longitudinalmente il baccello di vaniglia in due metà. Grattare una delle due metà con il lato non affilato della lama di un coltello. Portare a ebollizione 100 ml d’acqua, un cucchiaio di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero, i semi e il baccello di vaniglia. Lavare 3 foglioline di menta sul loro stelo e unirle allo sciroppo. Tirare fuori dal loro bagno i quarti di mela e unire anch’essi allo sciroppo. Far cuocere 12 minuti a fiamma bassa. Agli ultimi 3 minuti aggiungere le prugne. Lasciare che mele e prugne raffreddino nello sciroppo. Rimuovere i gambi di menta e la vaniglia.
  3. Per la crema alla vaniglia, grattare l’altra metà del baccello. Sbattere i tuorli, 2 cucchiai di zucchero, i semi di vaniglia la fecola in un pentolino. Aggiungere il latte continuando a mescolare e mettere il mezzo baccello di vaniglia nella crema. Scaldare a fiamma media e mescolare con cura finché la crema non si inspessisce. Non far bollire la crema perché altrimenti si raggrumerà. Lasciarla raffreddare.
  4. Servire le mele e le prugne con la crema di vaniglia. Sbriciolare gli amaretti e spargerli sul piatto. Lavare un gambo di menta e togliere le foglioline. Guarnire il dessert con la menta e gli amaretti sbriciolati.

Mousse al cioccolato con prugne

Pubblicato Thu, Nov 10, 16 da Sunsweet

No, no, non è per i bambini . Questa sontuosa mousse al cioccolato – aromatizzata con voluttuose prugne marinate nel Cointreau e arance fresche – è riservata agli adulti. Perfetta per i momenti in cui ci vuole solo un dolce, è una mousse incredibilmente semplice da fare. Se servita in eleganti bicchierini, la Mousse al cioccolato con prugne è speciale abbastanza da fare una splendida figura anche nella più raffinata delle cene.

Ingredienti

175g prugne Sunsweet denocciolate tagliate a pezzetti
4 cucchiai Cointreau 
150g di cioccolato fondente
5 albumi d’uovo
2 tuorli d’uovo
1 arancia, buccia grattugiata
25g di zucchero

Preparazione

  1. Lasciar macerare per un ora le prugne nel Cointreau. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Montare gli albumi a neve ferma, aggiungere lo zucchero e continuare a sbattere sino a che si ottiene un impasto da meringhe. 
  2. Aggiungere la cioccolato fuso la scorza di arancia e i tuorli d’uovo, aggiungere con delicatezza la meringa
  3. Dividere le prugne in 6 bicchieri e versarvi la mousse al cioccolato. Lasciare in frigo per almeno un ora.

Ne bastano 5 al giorno? Parliamo di porzioni di frutta e verdura. E più sono, meglio è.

Pubblicato Thu, Apr 07, 16 da Sunsweet

Alla luce di studi scientifici dove si afferma che adesso 5 porzioni al giorno non bastano più, come possiamo essere sicuri che la nostra famiglia assuma la frutta e la verdura necessarie per una salute ottimale, cercando al tempo stesso di fare pasti invoglianti e gustosi?

È primavera, finalmente. E con essa, ecco l’occasione per un inizio tutto nuovo, per scrollarsi di dosso la pigrizia invernale, fare la revisione delle nostre abitudini e così darci il miglior scatto possibile verso una vita sana e l’estate pieni di fiducia, positività e gratitudine. Eeeh! … E il carburante per tutto ciò? Buona frutta e verdura fragrante, in quantità!

Allora, 5 al giorno sono ancora abbastanza?

Le linee-guida delle 5 (porzioni di frutta e verdura) al giorno sono state introdotte nel 1990 – sulla base delle raccomandazioni dell’OMS – allo scopo di ridurre il rischio di cardiopatie, ictus, diabete e obesità. Circa un terzo di noi fa fatica ad assumere regolarmente le 5 porzioni al giorno. Ma uno studio durato dodici anni – dal 2001 al 2013 - dell’University College di Londra ha scoperto addirittura che, raddoppiando le quantità suggerite dalle linee-guida ufficiali e puntando alle dieci porzioni di frutta e verdura al giorno, potremmo avvantaggiarci e abbassare in modo significativo il rischio di morte prematura. L’autore principale dello studio, dottoressa Oyinlola Oyebode, ha dichiarato: “Il chiaro messaggio che qui emerge è che più frutta e verdura mangiamo, più difficilmente moriamo, a qualsiasi età. Il mio consiglio è quindi che per quanta ne mangiate adesso, cerchiate di mangiarne ancora di più.”

La varietà – per dare sapore a una vita sana

In scatola, fresca, surgelata o secca – come le prugne Sunsweet - la vostra frutta e verdura conta tutta, per le 5 porzioni al giorno. Bella notizia, specie se puntate alle 10 dosi giornaliere! Il trucco è mantenere interessante e invogliante il tutto, in modo che né voi né la vostra famiglia vi annoiate. E un gran bel modo per riuscirci è provare – nella scelta degli ingredienti - a puntare sui prodotti di stagione per quanti più pasti possibile.

Sapevate che già solo tre prugne valgono una delle porzioni giornaliere? Buono a sapersi, specie se avete l’ambizione di raggiungere le dieci porzioni! Tra le nostre ricette trovate moltissime idee di colazioni, piatti principali, insalate e macedonie, dessert e dolci per aiutarvi nel vostro intento.

Delizie di stagione

Col cambio di stagione, che bello approfittare della diversità naturale – aromi, consistenze, profumi e colori – dei prodotti del momento! Oltretutto, è anche un bel modo per voi e per tutta la famiglia di cambiare e di provare tantissimi diversi cibi per tutto l’anno. Aglio ursino, morchelle e verdure-basilari come cipollotti, crescione e rucola sono tutti fantastici in questo periodo a possono fare da base per i piatti primaverili, più leggeri, mentre naturalmente prendiamo le distanze dal cibo pesante dell’inverno. E se vi sentite ispirati da tutti i buoni doni della natura, perché non mettervi a coltivarne anche voi?

Coltivatene anche voi!

Coltivatene anche voi! Coltivare la vostra frutta e verdura è più facile di quanto pensiate. Un orto – fatto con un’aiuola, o con tanti vasi e vasetti – è un’ottima scusa per tutti per stare all’aria aperta. E poi, mangiare cibi sani, che avete piantato voi e visto crescere, può tentare anche i più incontentabili a provare qualcosa di nuovo. C’è davvero qualcosa di magico, per i bambini di tutte le età, in un seme che diventa una piantina e poi un frutto goloso. Le insalate sono quanto di più facile per cominciare: un angolo baciato dal sole, acqua in abbondanza. Impossibile sbagliare.

E per finire ...

Potete verificare proprio qui le credenziali ecologiche di Sunsweet's :

Attenzione: Le prugne aiutano la digestione e la regolarità intestinale quando se ne consumano 100 g al giorno nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. Consultare sempre il proprio medico in caso di problemi di salute.